«Essere Financial Advisor da sempre è stato il mio credo. Condividere con il mio Cliente, la mia disponibilità, la sicurezza, la trasparenza, la solidità e la serietà. Questo si ottiene solo se la cultura finanziaria viene condivisa e vissuta con il mio Cliente. Aiutami ad aiutarti.»

giovedì 22 novembre 2012

Crisi o opportunità

La parola "crisi finanziaria" ormai è giornaliera. Nei paesi Occidentali la leggiamo con accezione negativa, ma in Cina ? Nella foto, potrete vedere come si scrive, ma come si traduce ?
Si traduce con "Pericolo=Opportunità " che da una senso completamente positivo.
Si trasformano in due approcci mentali diversi.
Noi, ci chiudiamo e aspettiamo , loro spingono la produzione e vanno avanti.
Se notiamo le crisi intercorse, negli ultimi anni, forse capiamo perché loro crescono e noi siamo fermi.
Come per la produzione, l 'industria , le scorte...i mercati finanziari vanno affrontati .
Non ci vuole uno scienziato per capire che per guadagnare bisogna comprare ai minimi e vendere quando c'è un rialzo. Guardiamo l'Italia ad Agosto per esempio avevamo uno SPREAD sui Nostri titoli di Stato che faceva rendere i titoli anche oltre il 7%
Ma solo pochi hanno colto le occasioni, molti hanno difeso bloccando e proteggendo i soldi in conti deposito...
Invece, chi ha ridotto il rischio, diversificando, in questo periodo ha potuto cogliere grosse opportunità di guadagni cogliendo le opportunità.
Il prodotto più amato dagli investitori Italiani , i titoli di Stato, hanno creato guadagni a due cifre.
Molti titoli avevano prezzi
Ormai siamo subissati da notizie dove la Cina domina i mercati (vedi il debito Americano ) la crescita del loro PIL e la continua espansione commerciale.
Ma finanziariamente quando conviene comprare ?
Quando siamo ai massimi o ai minimi ?




0 commenti:

Posta un commento